La Presidente Silvia Chiassai Martini in visita agli Istituti Scolastici Superiore di secondo grado della Provincia di Arezzo. La sicurezza dell’edilizia scolastica è una priorità



Con il nuovo anno è ripreso il tour della Presidente per fare il punto sulla situazione degli edifici scolastici. Ieri mattina la Presidente Chiassai Martini è stata in Casentino ed ha visitato l’ ISIS G. Galilei di Poppi, incontrando anche il Dirigente Scolastico Vito Chiariello, mentre oggi 10 gennaio e’ in Valtiberina per visitare l’Istituto Fanfani - Camaiti di Caprese Michelangelo. Silvia Chiassai Martini : “Voglio rendermi conto e vedere con i miei occhi la situazione delle nostre scuole, anche per individuare le priorità da programmare per l’anno 2020. Durante il mio primo anno di mandato ho ritenuto urgente intervenire sulle verifiche di vulnerabilità sismica. I nostri ragazzi ogni giorno passano molte ore nelle scuole; ritengo la sicurezza degli edifici scolastici priorità che deve tornare al centro delle scelte politiche. E’ per questo che ho voluto occuparmi anche a livello nazionale, come responsabile di tutte le Province d’Italia, della delega per l’istruzione e l’edilizia scolastica. Gli incontri degli ultimi mesi presso il Ministero dell’Istruzione sono fortemente serviti a far capire l’emergenza della situazione dell’edilizia scolastica nazionale. I primi segnali in termini di risorse e semplificazione delle procedure, per permettere agli Enti locali di intervenire in tempi più brevi, sono arrivati. Molto però c’è ancora da fare”. Per questo motivo la Presidente continua a porre al centro dei suoi obiettivi, gli interventi sugli edifici scolastici della provincia ed insiste con il Ministero dell’Istruzione e il Governo perché accendano un faro su l’edilizia scolastica nazionale. “Da madre, - conclude Chiassai Martini - quando porto mia figlia a scuola devo essere serena nel sapere che per molte ore starà in un luogo di formazione sicuro e dignitoso”.