Sportello Orientamento Donne (SOD)

Attività

Lo Sportello Orientamento Donne (SOD) lavora in sinergia e in rete con altri operatori e organismi di parità, integra concretamente il mainstreaming di genere nella gamma di servizi offerti dai Centri per l’Impiego a persone e imprese e laddove presenti attraverso azioni attivate dai Centri Pari Opportunità.
Lo Sportello Orientamento Donne per realizzare interventi e programmi di assistenza, integrazione sociale e reinserimento lavorativo per persone vittime di violenza, ma non solo le donne, madri lavoratrici e non, rivolgendosi al Centro Pari Opportunità, possono ottenere informazioni sugli strumenti esistenti nel territorio provinciale al fine di conciliare gli impegni lavorativi con quelli di cura.
E’ un utile servizio che può essere attivato dalle lavoratrici o lavoratori ma anche da disoccupate e disoccupati che ritengano di aver subito atti discriminatori nell’accesso al lavoro o alla formazione, nello sviluppo della carriera, in relazione alla maternità o nell’ambiente di lavoro ed in questo collabora con la Consigliera di parità provinciale e con altri organismi di parità territoriali, enti, associazioni, Fondazioni, offrendo:
Ascolto e rilevazione dei bisogni e diffusione/sensibilizzazione della cultura di Pari Opportunità;
Promozione e informazione su opportunità, azioni positive e iniziative territoriali dedicate alla rimozione degli ostacoli – formali e sostanziali – che escludono le donne dal mercato del lavoro;
Supporto alla tutela, prevenzione e contrasto alle discriminazioni di genere sul lavoro, con segnalazione di casi alla Consigliera di Parità provinciale, e per tutte le altre aree di discriminazione con segnalazione al nodo provinciale della DTL;
Consulenza orientativa e informazione normativa in materia di conciliazione vita/lavoro;
Consulenza orientativa e informazione normativa in materia di lavoro e politiche attive del lavoro;
Sostengo all’inserimento/reinserimento nel mercato del lavoro anche con diffusione di strumenti ad hoc e progettazione intergrata di percorsi sperimentali e innovativi.
Attivazione e partecipazione a progetti di destinati ad incrementare una cultura antidiscriminatoria e del rispetto.

Responsabile

Dott.ssa Roberta Gallorini
Tel 0575.392266
Email [email protected]

Potere sostitutivo

D.ssa Roberta Gallorini
Tel 0575.392266
Email [email protected]

Ufficio di riferimento

SPORTELLO ORIENTAMENTO DONNE

Eva Gentili
Lunedì e Martedì (Mercoledì a settimane alterne)
Tel 0575.392296
Email [email protected]

Monica Dragoni
Mercoledì e Giovedì
Tel 0575.392277
Email [email protected]

Requisiti del richiedente

Procedimento

Tempi del procedimento

Da verificare al momento, caso per caso e comunque non più dei 30 giorni previsti per legge.

Documenti da presentare

Documenti di riconoscimento (Carta d’Identità altri ed eventuali).

Normativa

Altre info

https://www.didonne.it/