Data:
11 Maggio 2023

Tempo di lettura:
2 min

Ultimo aggiornamento:
11 Maggio 2023, 17:23

Visite pagina:
153

Ultimato il progetto definitivo per un costo complessivo dell’opera di 21 milioni di euro

Si è svolto oggi giovedì 11 maggio presso la Sala dei Grandi del Palazzo della Provincia, il convegno organizzato dal Presidente della Provincia di Arezzo Alessandro Polcri, dal titolo: Ponte Buriano, una storia che guarda al futuro in modo sostenibile”. Presenti il l’Assessore  Stefano Baccelli della Regione Toscana, l’Assessore Alessandro Casi,il Soprintendente Gabriele Nannetti. Nutrito il parterre di relatori che hanno affrontato varie tematiche, dal Prof. Arch. Massimo Ricci per la Memoria storica del Ponte di Buriano; il Dott. Fabrizio Bartolini per il contesto naturale, il Dott. Lorenzo Rossi Ceo di Movyon per le nuove tecnologie al servizio del ponte storico, all’ Ing. Luca Di Domenico di CDP, per il supporto tecnico di Cassa Depositi e Prestiti, all’ Ing. Matteo Pierami DP Ingegneria srl per l’alternativa Provvisoria della realizzazione del guado al Prof. Ing. Jose Romo e Prof. Ing. Leonardo Todisco che ha illustrato il progetto definitivo. Moderatore il Dirigente Provinciale del Settore Viabilità e lavori pubblici Ing. Paolo Bracciali.

Alessandro Polcri, Presidente della Provincia di Arezzo, nel ringraziare i relatori per aver affrontato i vari aspetti che ruotano intorno a Ponte Buriano e nel ringraziare la platea composta principalmente dagli ordini professionali di area tecnica, ha sostenuto :

E’ intenzione di questa Amministrazione Provinciale dare nuova vita ad un luogo di grande attrattiva turistica e di grande valore storico naturalistico, rilanciare e promuovendo tutta dell’area, partendo dal risolvere in maniera definitiva le questioni legate alla viabilità. Su Ponte Buriano ci sono tante questioni aperte che vanno dal recupero del ponte romanico fino alla realizzazione del nuovo ponte e della viabilità alternativa in sostituzione del ponte storico. Lo scorso gennaio ha preso avvio infatti la realizzazione del ponte/guado provvisorio, per un importo di 1 milione e seicento sessantamila euro circa oltre IVA. Il ponte provvisorio sarà poi propedeutico, per mettere in cantiere tutto il nuovo assetto viario definitivo. Proprio oggi – lo studio FHECOR INGENIEROS CONSULTORES S.A.- ha presentato il progetto definitivo che vede un costo complessivo dell’opera di 21 milioni di euro con tempi di realizzazione previsti di circa 28 mesi dalla data di inizio lavori, nell’ipotesi in cui verranno reperite le risorse necessarie entro il 31.12.2023.Nei prossimi giorni sarà indetta la conferenza di servizi per la pronuncia sul progetto definitivo dell’opera. Sarà un’ opera non invasiva, che valorizzerà il paesaggio, ed una risorsa strategica per lo sviluppo sostenibile di tutto il territorio.Al termine del convegno è stata inaugurata la mostra dedicata alle proposte di progettazione nell’ambito del concorso bandito nell’aprile 2021 dalla Provincia di Arezzo che si sono candidati per firmare la nuova viabilità su Ponte Buriano. La mostra rimarrà aperta presso l’Atrio d’Onore fino al 31 maggio.

PM

[email protected]