Autorizzazione e nulla osta relativi a pubblicità e segnaletica di indicazione stradale

Attività

Installazione cartelli ed altri mezzi pubblicitari (art. 23 del Codice della Strada), di segnaletica turistica e di territorio (art. 134 del Regolamento di Esecuzione del Codice della Strada), segnaletica di indicazione di servizi utili (art. 136 del Regolamento di Esecuzione del Codice della Strada).

Responsabile

Geom. Carlo Fiordelli
Tel 0575.3354211 – 329.4309071
Email [email protected]

Potere sostitutivo

Ufficio di riferimento

Requisiti del richiedente

Persona fisica, giuridica o Ente pubblico che intenda indicare la propria attività o quella di altri, i propri uffici ecc. mediante l’installazione di apposita segnaletica o mezzi pubblicitari lungo le strade provinciali/regionali o in vista di esse.

Procedimento

L’ufficio effettua una istruttoria amministrativa/tecnica, verificando la completezza della documentazione presentata, e completa l’istruttoria tecnica, mediante sopralluogo da parte del Capo Cantoniere di Reparto, verificando la rispondenza alla normativa vigente
Qualora ci siano i presupposti, nell’atto viene calcolata la tassa per l’occupazione di suolo pubblico ed il canone di concessione che, successivamente, il Servizio Tributi provvederà a richiedere.

Tempi del procedimento

60 giorni

Documenti da presentare

Domanda su apposito modulo con marca da bollo utilizzando uno tra i modelli sotto riportati, o uno simile, a seconda della richiesta da presentare.

Qualora la domanda venisse presentata tramite PEC, per la marca da bollo, applicata alla domanda ed annullata, potrà essere il modello specifico di autocertificazione Pagamento dell’imposta di bollo per il rilascio di autorizzazione\concessione\nulla osta.

Alla domanda dovrà essere allegato tutto quanto riportato nel modello stesso.

Normativa