Presidente

Ai sensi della Legge di riforma delle Province (Legge 56/2014) il Presidente è eletto non più direttamente dai cittadini ma dai Sindaci e dai Consiglieri dei Comuni del territorio. Ha la rappresentanza legale dell’Ente, convoca e presiede il Consiglio provinciale e l’Assemblea dei Sindaci, sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici provinciali ed all’esecuzione degli atti, svolge tutte le funzioni attribuite dallo Statuto dell’Ente. Il Presidente della Provincia dura in carica quattro anni e svolge il suo incarico a titolo gratuito.

Data:
5 Maggio 2021

Tempo di lettura:
< 1 min

Ultimo aggiornamento:
9 Gennaio 2024, 10:50

Visite pagina:
2398

Dott. Alessandro Polcri

Ruolo

Il Presidente della provincia rappresenta l’ente, convoca e presiede il Consiglio provinciale e l’Assemblea dei sindaci, sovrintende al funzionamento dei servizi e degli uffici e all’esecuzione degli atti, ed esercita le altre funzioni attribuitegli dallo statuto.

Deleghe

Rapporti Istituzionali, opere strategiche e programmazione fondi PNRR, progetto “Casa dei Comuni”

Biografia

Alessandro Polcri, 40 anni, laureato in giurisprudenza, responsabile della gestione del rischio di credito, indagini pre-legali presso una nota realtà locale. Vive ad Anghiari assieme alla compagna Marta e alla figlia Arianna.

Dopo aver ricoperto per due mandati consecutivi la carica di Consigliere Comunale, alle elezioni amministrative 2016 viene eletto Sindaco con il 38,4 per cento delle preferenze.

Da dicembre 2022 ricopre il ruolo di Presidente della Provincia di Arezzo.

Per un biennio è stato anche alla guida dell’Unione Montana dei Comuni della Valtiberina.

E’ tutt’ora consigliere presso il Consorzio di Bonifica 2 Alto Valdarno.

Contatti

Tel. 0575-392202/307
E-mail: [email protected] 

Documenti

In lavorazione

[email protected]