LA PROVINCIA DI AREZZO INTERVIENE CON LO SPARGIMENTO DI SALE PER PERICOLO NEVE

Data:
11 Gennaio 2024

Tempo di lettura:
< 1 min

Ultimo aggiornamento:
11 Gennaio 2024, 16:33

Visite pagina:
1097

Debole nevicata sopra i 600 ml di quota nelle strade provinciali 50-52-53, nei Comuni di Pieve Santo Stefano, Badia Tedalda e Sestino. La Provincia di Arezzo in azione con lo spargimento del sale.

Il Consigliere Provinciale Marco Morbidelli con delega alle infrastrutture, patrimonio e viabilità dichiara :

“Il costante lavoro del personale della viabilità provinciale, ci ha permesso di intervenire prontamente nelle strade del Casentino ed in Valtiberina, interessate dalle precipitazioni nevose comparsestamani mattina verso le ore 4. La neve si è gelata immediatamente al suolo per le basse temperature. Nei prossimi tre giorni sono previste temperature in ribasso, e con molta probabilità l’evento nevoso potrebbe ripetersi interessando anche altri tratti stradali. La situazione è attenzionata e abbiamo già provveduto allo spargimento di abrasivi, anche nel valico dello spino S.P. 208 nel Comune di Chiusi della Verna, dove erano presenti alcuni piccoli tratti gelati, sempre sopra ml 600 di quota altimetrica. Si invita alla massima prudenza tutti coloro che si mettono alla guida per affrontare un viaggio, specialmente nelle prime ore della giornata”

P.M. 11.01.2024

[email protected]