Problematiche relative all’handicap all’interno degli istituti scolastici superiori

Data:
15 Luglio 2021

Tempo di lettura:
2 min

Ultimo aggiornamento:
14 Marzo 2024, 16:28

Visite pagina:
182

Descrizione

Le attività messe in atto in questo ambito presentano due filoni distinti per garantire l’inclusione scolastica di alunni diversamente abili: il trasporto e l’assistenza educativa scolastica, effettuati con risorse statali e regionali.
Per quanto riguarda il servizio di trasporto degli alunni diversamente abili frequentanti gli Istituti Superiori, l’intervento si attua in stretta collaborazione con i Comuni, che vengono delegati dalla Provincia ad organizzare il servizio, rimborsando completamente i costi. È stata scelta questa linea di intervento dal momento che i Comuni conoscono le peculiarità delle varie situazioni, costituite dalla condizione fisiologica e psicologica del ragazzo, dai suoi bisogni e dalla particolarità geografica del territorio in cui si esplica l’intervento. Per questa finalità vengono utilizzate principalmente risorse regionali.
Per quanto riguarda l’assistenza educativa scolastica, la Provincia utilizza prioritariamente le risorse statali.
La scelta dell’Ente è quella di attribuire direttamente le risorse agli Istituti Scolastici che organizzano autonomamente le attività di assistenza educativa, selezionando con appostiti bandi le figure adeguate a svolgere le azioni previste nei PEI (Piano Educativo Individuale), con interventi individualizzati. Le risorse vengono attribuite agli Istituti secondo criteri oggettivi inerenti al numero di alunni con certificazione relativa alla L. 104 ed alla loro gravità.

A chi è rivolto

Istituti di Istruzione Superiore della provincia di Arezzo.

Come fare

Richieste del Dirigente Scolastico, con relazione scritta sulla situazione generale dell’Istituto relativamente agli alunni certificati in base a quanto previsto dalla L. 104/92 e dei comuni, relativamente ai piani individualizzati degli alunni certificati secondo la sopracitata normativa.

Cosa si ottiene

Fornitura di supporti, sia in beni che in servizi (assistenza scolastica e trasporto scolastico), per favorire l’integrazione scolastica degli alunni diversamente abili.

Tempi e scadenze

Costi

Accedi al servizio

Certificazione sulla base della L. 104/92 – L.R.T. 32/02

Condizioni di servizio

Consulta la scheda completa della Carta dei Servizi per segnalare reclami e suggerimenti oppure esprimere una valutazione del grado di soddisfazione.

Contatti

Unità Organizzativa responsabile

Responsabile

D.ssa Roberta Gallorini
Tel 0575 392266
Email [email protected]

Normativa

Potere sostitutivo

[email protected]