Attività

L’Ufficio si occupa del rilascio delle autorizzazioni per lo svolgimento di gare e/o manifestazioni sportive su strada.
Requisiti dei soggetti richiedenti: Possono richiedere l’autorizzazione le società sportive, gli enti locali, i gruppi sportivi. associazioni onlus.
Il procedimento segue l’iter così dettagliato: La domanda deve essere presentata al Servizio Raccolta Elaborazione Dati – Coordinamento Politiche Enti Locali almeno 60 giorni prima della manifestazione, nel caso il percorso interessi aree di particolare pregio ambientale gestite dalla Regione Toscana (SIC, SIR, ZPS etc.). In tutti gli altri casi la domanda deve pervenire almeno 30 giorni prima della manifestazione. Il mancato rispetto dei suddetti termini perentori solleva l’Amministrazione Provinciale da qualsiasi responsabilità nel mancato rilascio dell’autorizzazione stessa. Il tracciato dei percorsi deve obbligatoriamente pervenire in formato digitale GPX. Il mancato rispetto di questa disposizione comporta il rifiuto automatico della domanda. Il rilascio dell’autorizzazione viene effettuato dopo che gli enti proprietari della viabilità interessata al percorso della competizione/manifestazione hanno concesso il proprio nulla osta (di norma, viene dato un termine di giorni quindici dalla data d’invio dell’istruttoria). In assenza del nulla osta degli enti interessati vige il principio del silenzio assenso, in ossequio a quanto disposto nella Circolare del Ministero dell’Interno n. 300/A/26784/116/1.
I documenti da presentare sono: Istanza in carta libera da scaricare dal sito WEB della Provincia di Arezzo;

  • Copia del programma della manifestazione;
  • Tabella di marcia;
  • Tracciato del percorso in formato digitale .GPX.
  • Grafico Altimetrico;
  • Copia della polizza assicurativa;
  • Modello di dichiarazione di idoneità del percorso;
  • Modello assunzione obblighi ripristino luoghi.

Responsabile

Guido Perugini
Tel 0575.392365
Email [email protected]

Potere sostitutivo

D.ssa Roberta Gallorini
Tel 0575.392266
Email [email protected]

Ufficio di riferimento

Requisiti del richiedente

Possono richiedere l’autorizzazione le società sportive, gli enti locali, i gruppi sportivi. associazioni onlus

Procedimento

La domanda deve essere presentata all’ufficio sport almeno 60 giorni prima della manifestazione, nel caso il percorso interessi aree di particolare pregio ambientale gestite dalla Regione Toscana (SIC, SIR, ZPS etc.).
In tutti gli altri casi la domanda deve pervenire almeno 30 giorni prima della manifestazione.
Il mancato rispetto dei suddetti termini perentori solleva l’Amministrazione Provinciale da qualsiasi responsabilità nel mancato rilascio dell’autorizzazione stessa.

IMPORTANTE
Il tracciato dei percorsi deve obbligatoriamente pervenire a questo servizio in formato digitale .GPX. Il mancato rispetto di questa disposizione comporta il rifiuto automatico della domanda.
Per i tratti di percorso che superino eventualmente i confini della provincia di Arezzo è richiesto anche il formato cartaceo.

Il rilascio dell’autorizzazione viene effettuato dopo che gli enti proprietari della viabilità interessata al percorso della competizione/manifestazione hanno concesso il proprio nulla osta (di norma, viene dato un termine di giorni quindici dalla data d’invio dell’istruttoria).
In assenza del nulla osta degli enti interessati vige il principio del silenzio assenso, in ossequio a quanto disposto nella Circolare del Ministero dell’Interno n. 300/A/26784/116/1.

Tempi di procedimento

30 gg. di norma, salvo le eccezioni come sopra richiamate per le competizioni/manifestazioni che prevedono percorsi ricadenti su aree di particolare pregio ambientale.

Documenti da presentare

  • Istanza in carta libera
  • Copia del programma della manifestazione;
  • Tabella di marcia;
  • Tracciato del percorso in formato digitale .GPX. Per i tratti di percorso che superano i confini della provincia di Arezzo si richiede anche il formato cartaceo;
  • Grafico Altimetrico;
  • Copia della polizza assicurativa;
  • Modello di dichiarazione di idoneità del percorso;
  • Modello assunzione obblighi ripristino luoghi

Modulo assunzione obblighi ripristino dei luoghi

Normativa